Natale 2021

“Dobbiamo augurarci un tempo di più fortuna ma anche di nostra migliore comprensione, di vera comunicazione.
Si può essere di opinioni diverse eppure essere vicini in un vivere felice costruttivo e comune.

Mariella

IN QUALE LINGUA SI PARLERA’

Dammi le tue parole 
fondile alle mie
dobbiamo dirci   
cose uguali
regalarci fantasie…

In quale posto sta
il tuo cuore
volato via di qua?
C’è chi lo sente battere ancora
e ancora ti raggiungerà…

Giochiamo un po’ 
che festa si farà
senti gridare in fondo qualcuno
In quale lingua si parlerà
brindando esagerando
e più in là
no non ci sente nessuno…
Ci vuole anche questo
ubriacarsi dentro a un pretesto    
in mezzo a quel che resta, ai detriti,
scivolano i nostri vestiti…
Che tutto è andato in fumo
fermi dove siamo 
al sicuro
da tanto baccano

Chi ha torto o ragione?
E si accettano stanotte le domande
o qualsiasi spiegazione!
E tu che spii
da una stella
mi chiedi se ho
una nuova canzone 
io, come sempre, 
te la metto qui, 
magari è la più bella, 
all’ultimo secondo
di un’emozione…!